Non sono cinica, ma è solo un pensiero

di Marinella Boco.
Non sono cinica, ma è solo un pensiero: “Anni fa Baldoni il free-lance giornalista fu ucciso senza pietà, tanti dissero che se l’era cercata, che si sa, quello è un territorio ad alto rischio, che era un tipo che “amava l’adrenalina pura” e come lui tanti altri che vanno in quei posti per scopi umanitari… ho sentito affermare: “Io ce li lascerei !”…
… Non vi è alcun legame e nessuna giustificazione rispetto all’attentato dell’Isis sia chiaro, ma non si parli di filantropia, o passione per i viaggi. Alcune stime economiche hanno verificato che sui capi di abbigliamento prodotti tramite subappalti nel sud est asiatico le grandi marche riescano a ricavare un profitto di oltre venti volte il costo pagato alla fabbrica che esegue il lavoro. Una polo ad esempio, venduta in Italia a 80 euro ne costa appena 4, 5. Di questi una parte misera finisce ai lavoratori, pagati meno di 2 euro al giorno, nonostante le grandi rivendicazioni delle organizzazioni sindacali e operaie di quei paesi, sempre più coscienti della condizione di sfruttamento…

Marinella Boco

Leggi l’articolo

Be the first to comment on "Non sono cinica, ma è solo un pensiero"

Leave a comment

Your email address will not be published.


*


Verifica che non sei un robot cattivo! *